martedì 29 novembre 2016

Archangel Raphael


Gradirei averti ospite a colazione. Alle Otto.

Raphael.


Nome del Candidato: Archangel Raphael
Serie: Guild Hunter
Primo Incontro: L’impatto fu di una violenza travolgente. Era…. <<Bellissimo.>> Aveva gli occhi di un azzurro purissimo, intenso: sembrava quasi che un artista celeste avesse triturato degli zaffiri per mescolarli ai suoi colori, e gli avesse dipinto le iridi con il più fine dei pennelli. Ancora vacillante per quello shock visivo, Elena avvertì un’improvvisa raffica di vento, che sollevò i capelli neri dell’arcangelo. In realtà, definirli neri sarebbe stato banale e riduttivo. Erano corvini e contenevano echi della notte, vividi e appassionati. Aveva un taglio scalato, all’altezza della nuca che lasciava scoperti i lineamenti marcati del viso. Il desiderio di accarezzarli le fece formicolare le dita. Sì, era bellissimo, ma possedeva la bellezza di un guerriero, o di un conquistatore. L’immensa potenza di quella creatura era incisa su ogni centimetro quadrato di pelle, su ogni parte del corpo. E che dire della squisita perfezione delle ali? Le piume di un bianco tenue sembravano spolverate d’oro. Ma un’occhiata più attenta rivelò che ogni singolo filamento di ogni singola piuma aveva una punta dorata.