sabato 22 settembre 2018

MANGA: Codename Sailor V

Ladies and Gentlemen,

Una novità da poco annunciata da Star Comics, dopo Pretty Guardian Sailor Moon, ecco il ritorno alle origini con "Codename: Sailor V".



CODENAME SAILOR V n. 1
by Nako Takeuchi

Minako Aino, una studentessa di 13 anni facile alle distrazioni, estroversa e sognatrice, incontra Artemis, un gatto bianco parlante con il simbolo di una luna crescente sulla fronte, che le dona il potere di trasformarsi in Sailor Venus, la Guerriera della Bellezza e della Giustizia il cui nome in codice è Sailor V. Protetta dal pianeta Venere, il suo compito è difendere la Terra. Per adempiere alla missione, Minako riceve un portacipria a forma di mezzaluna, che le permette di prendere le sembianze di chi vuole, e una penna magica per trasformarsi...
☞ Uscita programmata per il: 13 marzo 2019
☞ Casa Editrice: Star Comics
☞ Costo: 4,70 euro
☞ Disponibile in: Fumetteria, Amazon e Libreria.
☞ PRETTY GUARDIAN SAILOR MOON NEW EDITION 15

Ergo il numero 13 e 14 sono le short stories!


mercoledì 19 settembre 2018

L'uomo Ideale

Ladies and Gentlemen,

Un'altra recensione. 


Questa volta cambio genere. Si tratta di uno dei miei preferiti e la sua regina, per me, è Nora Roberts.
Di cosa sto parlando? Del romantic suspense, ovviamente.
La mia lettura, dunque, è....



L'uomo ideale 
by LINDA HOWARD

Quattro amiche, durante la solita serata del venerdì al ristorante, compilano per gioco una lista ironica e alquanto osé dei requisiti pressoché irraggiungibili del loro uomo ideale: bello, fedele, divertente, ricco e, naturalmente, ben "dotato". La mattina dopo quella lista scherzosa e imbarazzante viene pubblicata nella newsletter aziendale. E da qui rimbalza su Internet. E poi in TV. In meno di ventiquattr'ore, tutta l'America conosce i più segreti desideri delle quattro. Niente di male, se quei requisiti non pungessero sul vivo qualcuno che li interpreta come una provocazione diretta e personale. Qualcuno che comincia a compilare una propria lista, una lista di morte, in cima alla quale ci sono i nomi delle quattro amiche...
Cosa dire di questo romanzo....
4 amiche, 4 colleghe di lavoro. Un venerdì sera. Un rituale di amicizia: condividere una serata insieme a divertirsi. Cosa succede se parlando (o meglio sparlando) degli uomini della loro vita, siano essi colleghi, vicini di casa o proprio compagni, le quattro stilassero una lista?
Non una lista qualsiasi, bensì una lista che elenchi quelli che sono i criteri indispensabili per identificare l'uomo perfetto.
Fin qui nulla di strano, forse qualcuno di voi l'ha anche fatto (bene o male, tutti noi cerchiamo di identificare quello che secondo il nostro punto di vista è l'uomo o donna perfetta), ma...se, invece, quella lista diventasse virale e vi metteste sulla strada un sociopatico, che se l'è presa particolarmente?

E' così che inizia il romanzo (a-ehm non proprio inizio-inizio, ma siam lì).

PRO:
- Certamente tra i punti a favore direi anche qui lo stile. Non è Nora Roberts, però mi piace. E' abbastanza scorrevole. Dico abbastanza perché talvolta l'ho trovato un po' "piatto" e, per fortuna, in quei punti l'autrice è riuscita a stemperare il tutto con battute e situazioni che mi hanno strappato più di un sorriso spronandomi a continuare.
- I personaggi. Ben caratterizzati con poco. Il lettore, poi, avrà una visione ancora più ampia con l'introduzione di pensieri dei vari personaggi. Il lettore entrerà nelle loro vite con naturalezza.
- Certamente a favore posso dire la scoperta del killer. Non avevo ancora letto un libro del genere. Com'è logico che sia ha un passato molto duro e il prologo serve proprio a capire meglio la situazione familiare e di formazione del killer. La vittima che diviene carnefice poi è l'evoluzione classica, ma ripeto è stata una sorpresa. Anche perchè qua e là nel romanzo qualche pensiero dell'assassino c'è, ma mai avrei pensato a quella svolta.
- Mi è piaciuta ancora la spiegazione degli anni mancanti del killer, mediante la conversazione tra il detective e la psichiatra.

CONTRO:
- Essendo un romantic suspense, non aspettatevi subito subito la parte incentrata sugli omicidi e le indagini. Data l'evoluzione del romanzo non poteva essere diversamente.
- Non mi sono piaciute certe decisioni della protagonista INIZIO SPOILER* Dopo neanche una settimana accetti di sposare un uomo che non conosci? Mmmh...NO! *FINE SPOILER

PERSONAGGIO FEMMINILE:
Tra virgolette principale è Jaine. Ha problemi con il suo vicino che, in un primo momento, pensa essere un poco di buono. Ha una tendenza a dire spesso parolacce e cerca di cambiare con un versamento di 1/4 di dollaro.
Un personaggio particolare in cui è facile immedesimarsi.

☞ Altri personaggi femminili: Marci, TJ e Luna.

PERSONAGGIO MASCHILE:
Sam. Il vicino di casa rompiscatole che è *rullo di tamburo* un poliziotto.
Per quel che mi riguarda posso solo dire che è tremendo. Solo questo.

Per chi volesse leggere il libro vi fornisco qualche indizio: risveglio, mattino, frigo. E la vicina con una visuale completa  

CITAZIONE  -CIOCCOLATINO  :  
"Non riesco a trovarla." Altri fruscii. "Dai spara."
"Hai trovato la penna?"
"No, ma ho un tubetto di senape. Scriverò il tuo numero sul bancone, poi troverò una penna e lo trascriverò."

VOTO: 3 stelle

La mia motivazione si basa esclusivamente sulla mia scala di valori. Nel senso che è una lettura gradevole, ma ha alcune "pecche".

CONSIDERAZIONI PERSONALI:
Penso che leggerò ancora i libri di quest'autrice.

I requisiti del mio uomo ideale? Mmh...No comment!

Alla prossima! 



lunedì 17 settembre 2018

Ladies and Gentlemen,

Un modo piacevole per iniziare la settimana.

Abbiamo un problema Stefan. E quando dico problema intendo una crisi a livello mondiale
Damon Salvatore
Serie Televisiva: The Vampire Diaries 

sabato 15 settembre 2018

REVIEW: Little Girls

Buongiorno,

Ecco la mia prima recensione per il blog.



Tratterà il mio pensiero sull'ultima uscita targata Triskell Edizioni, collana Redrum. E più precisamente "Little Girls" di Ronald Malfi.
 


Little Girls by RONALD MALFI

Dopo tanti anni vissuti altrove, Laurie ritorna nella casa in cui è stata cresciuta da un padre freddo e distante che di recente, in un atto finale di disperazione, ha esorcizzato i propri demoni. Ma non esiste pulizia energica che possa cancellare quel passato travagliato. Laurie lo sente annidarsi nelle modanature delle pareti, lo vede fissarla da una cornice vuota, ne ode la risata nella serra coperta di muffa in mezzo al bosco intorno a casa…

Dapprima Laurie pensa che sia tutto frutto della sua immaginazione. Ma quando incontra la nuova compagna di giochi della figlia, viene colpita dalla straordinaria somiglianza con un’altra bambina, che una volta viveva nella casa accanto. E che è morta. A ogni giorno che passa, l’inquietudine di Laurie si fa più intensa, e i suoi pensieri più allarmanti. Sta lentamente perdendo il senno come suo padre? Oppure qualcosa di ineffabile sta succedendo veramente?

Uscita programmata per il: 15 settembre 2018
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Costo:
  • Ebook 6,99 ↪ 4,99 prezzo lancio
  • Cartaceo 13,00 ↪ 10,00 prezzo lancio
Cosa ho apprezzato:
- Lo stile del romanzo. E' molto scorrevole, così come lo svolgimento della vicenda, che è abbastanza lineare. Dico abbastanza perché necessari sono determinati collegamenti al passato della protagonista e non solo.
- Ho molto apprezzato le descrizioni d'impatto da parte dell'autore, che è riuscito a rendere le atmosfere talmente particolari da catturarmi, inevitabilmente, nella prosecuzione della storia. L'alone di mistero che permane nella casa "ricevuta" in eredità dal padre, la sensazione strisciante che qualcosa di oscuro e sinistro è proprio lì, nascosto dietro l'angolo nella pagina a venire.
- I personaggi. Molto misteriosi che dicono e non dicono. Quasi ci fosse un segreto da svelare (e più di uno). E poi la bambina, la nuova amichetta di Susan, che sembra proprio la copia esatta dell'amica di Laurie, morta, però, molto tempo prima.
- Il tema di fondo: i misteri di famiglia. Alquanto calzante per l'intero svolgimento fino al suo culmine, il punto clou, alla fine.
- E' stata una lettura fuorviante, mistero che si aggiunge a mistero, contornato da elementi paranormali e terrificanti.

Cosa non mi è piaciuto:
- Forse, unica pecca, è lo stesso finale, dal sapore amaro. Ma non posso neanche considerarlo un punto totalmente negativo.
E' inaspettato, fuori dagli schemi. Diverso da tutti i libri letti finora.


CITAZIONE 📑 -CIOCCOLATINO🍫:


Ho valutato attentamente quale frase potesse essere abbastanza d'impatto per rappresentare al meglio questo libro e la mia scelta è ricaduta su un pensiero della protagonista.
Provo un senso di freddo e di soffocamento, come se le mura fossero vive e lentamente si stessero chiudendo intorno a me.

RESPONSO: 5 su 5 + INDIMENTICABILE 



Il rating system del blog è stato leggermente modificato. Pertanto, 5 stelle corrisponde a:
Bellissimo libro. Da tenere in biblioteca. ALTAMENTE RACCOMANDATO.

CONSIDERAZIONI PERSONALI: Da leggere durante un temporale per le caratteristiche atmosfere da brivido.

Ringrazio, gentilmente, la CE per avermi concesso la possibilità di leggere in anteprima il romanzo in qualità di collaboratrice di questo blog.

☞ Prodotto omaggio fornito dalla casa editrice Triskell Edizioni


lunedì 10 settembre 2018

Ladies and Gentlemen,

Un modo piacevole per iniziare la settimana.

Se scappi via da me, t'inseguirò. E ti troverò.
Bones
La cacciatrice della notte by JEANIENE FROST 

mercoledì 5 settembre 2018

SCHEDA LIBRO: La Camera di Sangue



La Camera di Sangue 
by JANE NICKERSON

Sophia Petheram ha diciassette anni quando, dopo la morte del padre, attraversa in carrozza la selva intricata e spettrale che conduce alla tenuta di Wyndriven Abbey, in Mississippi. Qui sta per conoscere finalmente il ricco amico di famiglia che la prenderà in custodia: monsieur Bernard de Cressac. Fin dall'arrivo nella nuova dimora, Sophia si trova a vivere nel lusso più sfrenato, viziata e accontentata nei minimi capricci. La ragazza è affascinata dalla generosità e dal carisma di monsieur Bernard. Lui le impedisce, però, di ricevere visite e, in sua assenza, la affida all'occhio vigile di Odette, una giovane dama di compagnia francese. A spaventare Sophia è il passato del facoltoso tutore, sposato più volte: le sue mogli sono morte in circostanze misteriose e la ragazza ne intravede i fantasmi. Hanno tutte i capelli rossi, con sfumature color bronzo e oro. Proprio come lei... Ma se l'amore è un assassino meraviglioso, Sophia vuole scoprirne il volto.
Simile alla: 

  • Fiaba Barbablù di Charles Perrault